Slider

“Entro il 24 maggio 2018 tutte le Organizzazioni siano esse pubbliche o private, che memorizzano dati personali di un cittadino dell’Unione Europea hanno l’obbligo di adeguarsi alla GDPR …”.

Il 4 maggio 2016 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea (GUUE 679/2016) il nuovo Regolamento in materia di protezione dei dati personali (General Data Protection Regulation o più comunemente GDPR). Si tratta del passaggio finale per l’entrata in vigore del nuovo “Pacchetto protezione dati” esteso a tutti gli Stati membri dell’UE volto a uniformare, semplificare e armonizzare la legislazione in materia di protezione dei dati personali sia per le imprese che per il settore pubblico.

Le Organizzazioni chiamate in causa dalla suddetta norma hanno tempo fino al 24 maggio 2018 per individuare e adottare misure tecniche organizzative volte a garantire un livello di rispondenza ai requisiti richiesti dalla GDPR. Nel caso in cui l’Organizzazione non risulti conforme, l’autorità competente potrà comminare multe fino a 20 milioni di euro ovvero al 4% del fatturato annuo.

 

 

 

Novità Introdotte

Quali sono le principali novità introdotte dal nuovo Regolamento?

Aspetti Organizzativi

Quale organizzazione è necessario prevedere per la conformità al GDPR?

Fase Attuativa

Quali sono le misure idonee a garantire un livello di sicurezza adeguato?

Contatta un nostro esperto per ricevere informazioni sui nostri servizi, oppure inserisci i tuoi dati nella form seguente per essere ricontattato.

Il tuo nome*

La tua email*

Oggetto*

Il tuo messaggio

[mpconsent mpconsent-298 privacypage:https://itbusinessweb.com/privacy-policy/ "Ti invitiamo a leggere con attenzione la nostra {privacypage}"]


[mailpoetsignup mailpoetsignup-519 list:19 "Iscriviti alla newsletter per restare in contatto con noi."]

Per evitare lo spam inserisci la stringa sottostante
Per utilizzare CAPTCHA, deve essere installato il plugin Really Simple CAPTCHA.